Archive for gennaio, 2009

Grazie!

27 gennaio 2009

Ringrazio tutti i numerosi colleghi e colleghe che hanno partecipato oggi al Corso AIB Liguria “…Ma non c’è già tutto su Google? Banche dati, archivi aperti, biblioteche digitali, VRD e nuovi servi zi web 2.0″, è stato davvero importante ragionare insieme su questi temi, e spero che continueremo a farlo.Mi pare che l’approccio critico ed esplorativo adottato abbia suscitato intesse e curiosità.

Rinnovo l’invito a “postare” articoli su questo blog e/o a commentare  post che via via usciranno, o quelli già inseriti (che riprendono criticamente alcuni aspetti di dettaglio del nostro percorso formativo).

Trovate le ragioni di questo blog, pensato come spazio collaborativo aperto, nella pagina “Perchè Refkit“.

Ricordo infine che per chi vuole  “cimentarsi” a 360 gradi con la nostra palestra (http://refkitpalestra.wordpress.com) login e pw di accesso sono le stesse che utilizzate questo blog.

A presto, laura

Prova: I Fiori del male di Charles Baudelaire in Blog

21 gennaio 2009

Gallica 2 consente di copia-incollare il thumbnail di un’opera presente nelle sue collezioni digitali. Questo significa che io posso incollare, ad esempio in un post di blog come questo, il link diretto, con vista della “miniatura”, ad un documento, così:

Les fleurs du mal / par Charles Baudelaire
Les fleurs du mal / par Charles Baudelaire

Il link è al record bibliografico, che può essere sfogliato integralmente online (molto scomodo, a maggior ragione per questo tipo di opere), oppure scaricato in formato pdf nel proprio Pc.

Europeana, un primo sguardo

17 gennaio 2009

Ci siamo già occupati di Europeana in questo blog, per segnalare il suo “crash” all’inaugurazione a causa dei troppi contatti. Adesso il portale è attivo e cominciamo qualche esplorazione.
La ricerca avanzata ci permette di utilizzare i campi titolo, cratore, data, soggetto, tutti. Una ricerca :”Genoa OR Genova” (tutti i campi) restituisce 324 oggetti,testi, video ed immagini con una netta preponderanza di queste ultime. Due strumenti nuovi: Cronologia permette di visualizzare immagini in ordine cronologico, scegliendo la data o una parola chiave; nella sezione “pensatoio” è disponibile un “prototipo” di semantic search engine, che permette di utilizzare a pieno (ad un primo test del tutto empirico) la griglia di metadati di Europeana: ad esempio digitando “Genua” vengono proposti all’utente: ritratti della città, documenti di persone nate a Genova, morte a Genova, vissute a Genova, professionalmente legate alla città… non tutti i documenti sono visibili direttamente, spesso occorre linkare alla risorsa nativa. Quello che manca, almeno ad una prima consultazione è una “bussola” per capire meglio cosa c’è, cosa è ancora troppo in beta e cosa è possibile fare.

Ricerca su Europeana

Ricerca su Europeana